AdB salda in anticipo le banche per le garanzie ex SEAF

Come si evince dalla relazione semestrale rilasciata due giorni fa, la AdB – Aeroporto di Bologna ha totalmente risolto con il saldo di quanto spettava per chiudere i rapporti finanziari avuti con Unicredit SpA e Cassa dei Risparmi di Forlì. Ai tempi della partecipazione in SEAF, l’allora Società di Gestione dell’Aeroporto di Forlì poi fallita, la allora SAB aveva emesso lettere di patronage a favore della suddetta SEAF.
A seguire con gli sviluppi intervenuti, nonostante l’uscita dalla partecipazione nella società forlivese le lettere erano rimaste in essere, il debito finanziario era previsto in scadenza nel 2018 con il pagamento nel periodo di rate trimestrali. A fronte della liquidità in essere in AdB, è stato provveduto in data 20/4/2016 alla risoluzione anticipata del debito per un ammontare di 2,8 milioni di €.

AdB salda in anticipo le banche per le garanzie ex SEAFultima modifica: 2016-08-31T08:58:06+00:00da freesurfer11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento